CISS-CNEL-AICESIS (OIL) - "Decent work" e uguaglianza di genere

Sottotitolo: 
La Globalizzazione ha cambiato gli assetti del mondo del lavoro in più direzioni. E questo si è riflesso in modo particolare sul lavoro delle donne. Il Rapporto elaborato da CISS si muove lungo due direzioni: da un lato, i mutamenti dell’ultimo decennio dopo l’elaborazione da parte dell’OIL dei “core labour standards” in riferimento alla condizione femminile; dall’altro i problemi nuovi che discendono dalla crisi finanziaria ed economica in atto, e che minacciano di provocare fattori di regresso per la condizione delle donne in molte aree del pianeta. In via conclusiva, il Rapporto indica i percorsi per un rafforzamento della posizione e del ruolo dell’Organizzazione internazionale del lavoro nel quadro di un profondo cambiamento dei rapporti interistituzionali e delle regole che presiedono alla governance globale.
AllegatoDimensione
L'eguaglianza uomo-donna nel lavoro dignitoso.pdf430.7 KB