Il sommerso non può servire da 'deus ex machina'